Grazie alla campagna “Emissions Counter”, l’azienda ha calcolato le emissioni di CO2 evitate in ogni viaggio effettuato con eCooltra in Spagna, Italia e Portogallo durante il Climate Summit 

Gli utenti del servizio hanno guidato uno scooter elettrico per l’equivalente di 14,61 giri della Terra in soli 12 giorni

 

17 dicembre 2019 – eCooltra, il servizio di scooter sharing elettrici leader in Europa, ha contribuito ad evitare 47.000 kg di emissioni di CO2 in Spagna, Italia e Portogallo, in coincidenza con il Summit sul clima di Madrid COP25.

Dal 2 al 13 dicembre, l’azienda ha lanciato la campagna “Emissions Counter” per incoraggiare gli utenti ad utilizzare i propri scooter elettrici evitando, così, di generare CO2.

Il servizio eCooltra è 100% elettrico e sostenibile, dalle fonti che generano elettricità per ricaricare le batterie delle moto, ai furgoni con cui le squadre viaggiano per le città per cambiarle.

Tra i tre paesi in cui eCooltra opera, in particolare nelle città di Barcellona, Madrid, Valencia, Lisbona, Milano e Roma, sono stati noleggiati quasi 200.000 scooter elettrici durante i giorni del Summit.

Gli utenti di eCooltra hanno, così, percorso 586.400 chilometri, equivalenti a 14,61 volte la circonferenza del pianeta Terra e 0,76 viaggi di andata e ritorno sulla Luna.

Pin It on Pinterest

Share This