L’azienda leader della sharing mobility su due ruote 100% green è la prima a conquistare la periferia dell’area metropolitana milanese e per ogni nuovo utente che si registra, è disponibile il codice sconto SANGIULIANO12 per avere accreditati 12 euro di noleggi gratuiti

09 Novembre 2020eCooltra, ancora una volta, è la prima azienda di scooter sharing elettrico in assoluto ad includere nel proprio territorio di competenza di Milano, il comune di San Giuliano Milanese, fra i più importanti dell’area metropolitana del capoluogo lombardo per abitanti e presenza di aziende.

L’ampliamento geografico permetterà agli oltre 40.000 abitanti di San Giuliano Milanese di spostarsi verso il centro di Milano, e viceversa, beneficiando di tutti i vantaggi di una mobilità 100% green senza sottostare ad orari e assembramenti.

Prima azienda di scooter sharing elettrico ad aprire alla periferia, eCooltra ha raggiunto con la Municipalità di San Giuliano Milanese un accordo a tutto vantaggio degli utenti che avranno a disposizione l’intera flotta presente a Milano alla stessa tariffa che in città. In più, nei pressi della stazione ferroviaria e nella centralissima Via Roma di San Giuliano Milanese, gli utenti avranno a disposizione due postazioni di parcheggio dedicate che, se verranno usufruite, garantiranno uno sconto di €1 per ogni noleggio effettuato. Ma non è finita qui! eCooltra ha pensato di premiare tutti i nuovi clienti con ben 12 euro di noleggio gratuito: è sufficiente scaricare l’app e, al momento della registrazione, inserire il codice sconto SANGIULIANO12 e i 12 euro saranno già accreditati sul proprio account.

Ampliare i confini della mobilità in sharing su due ruote, è una promessa che eCooltra, per prima in assoluto, concretizza in un momento in cui il riacutizzarsi dell’emergenza sanitaria da Covid-19 ha reso indispensabile l’applicazione di nuove restrizioni e limitazioni, permettendo alle persone che lo necessitano, di muoversi in totale sicurezza.

Il nuovo lockdown previsto dall’ordinanza del ministero della Salute che interessa la Lombardia, infatti, prevede la chiusura di numerose attività ad esclusione di quelle essenziali come alimentari, farmacie, parafarmacie, alcuni servizi alla persona, le scuole di primo grado e gli impianti produttivi. Ciò significa che, comunque, un numero importante di persone dovrà muoversi per ragioni di lavoro o sanitarie in maniera sicura per sè e per gli altri.

È un orgoglio poter rappresentare e promuovere un’alternativa di mobilità sostenibile e sicura a tutto beneficio del singolo della collettività soprattutto in questo particolare momento storico di incertezza sanitaria.” – afferma Enrico Pascarella, eCooltra Italy Regional Manager – “Siamo i primi a rendere disponibile questo servizio anche nelle periferie dei centri urbani e San Giuliano Milanese è solo il primo passo verso un ampliamento sempre più esteso.”

Commenta il Sindaco di San Giuliano Milanese, Marco Segala: “La mobilità elettrica rappresenta un asset importante per la nostra Amministrazione per questo motivo abbiamo accolto con grande entusiasmo la proposta di sperimentazione di scooter sharing offerta da eCooltra. Si tratta del primo servizio di scooter sharing nell’area sud Milano e ci auguriamo che il servizio possa rappresentare per i cittadini una valida alternativa per gli spostamenti, soprattutto in un momento in cui è necessario limitare l’utilizzo del trasporto pubblico. Confidiamo inoltre che la diffusione dell’utilizzo di scooter elettrici possa contribuire a promuovere comportamenti più green”.

“È con grande soddisfazione che inauguriamo il servizio di scooter sharing sul nostro territorio. San Giuliano è il primo comune dell’area sud Milano ad aver accolto questa nuova  sfida per una mobilità sostenibile” – aggiunge l’Assessore alla Mobilità Francesco Salis –  “Ringrazio fortemente eCooltra per aver dato ai nostri cittadini l’opportunità di usufruire in via sperimentale di questo servizio, soprattutto in un momento in cui la riduzione della capienza del trasporto pubblico rischia di creare un forte disagio a chi per lavoro o per necessità è costretto a spostarsi. Voglio inoltre rassicurare i cittadini sul fatto che sono state disposte tutte le misure necessarie per consentire l’utilizzo degli scooter in totale sicurezza, ma invitiamo comunque ad utilizzare sempre le soluzioni igienizzanti disponibili per la pulizia del manubrio e dei caschi”.

L’estensione dell’area di competenza che comprende il comune di San Giuliano Milanese parte da oggi e osserverà un periodo di test di 12 mesi utili a comprendere eventuali ottimizzazioni e miglioramenti a favore degli utenti e della Municipalità.

Pin It on Pinterest

Share This