Se stai cercando un modo facile e conveniente per fare la spesa a domicilio e riceverla direttamente a casa, o in ufficio, in giornata o anche entro un’ora oggi la soluzione c’è e si chiama Supermercato24.

Cos’è e come funziona esattamente il servizio offerto dalla start up italiana? Ce lo facciamo spiegare direttamente dall’amministratore delegato Federico Sargenti.

Supermercato24 è la startup che mette in contatto chi vuole acquistare prodotti online dai supermercati di quartiere e i “personal shopper”, persone che si recano nel punto vendita selezionato dal cliente, fanno la spesa al posto loro e la consegnano a domicilio. Il servizio è attivo, ad oggi, in circa 22 provincie e oltre 400 comuni e stiamo lavorando per espanderlo ulteriormente. Il nostro obiettivo è di portare Supermercato24 ad essere leader italiano nel mercato del grocery online”.

Un’idea semplice ma innovativa, che è riuscita in poco tempo a prendere piede e a conquistare la fiducia dei cittadini, e che riesce a soddisfare rapidamente le richieste di ogni cliente, grazie agli scooter Cooltra, che aiutano i personal shopper a muoversi più velocemente e in totale sicurezza.

“L’idea è nata nel 2014 a Verona, da un’esigenza del fondatore: avere la spesa a casa in giornata, servizio che ancora non era disponibile a Verona, ma che aveva avuto modo di sperimentare all’estero”.

Federico ci spiega anche quali sono gli obiettivi della sua azienda: “Stiamo attraversando un periodo di crescita eccezionale, in termini di ampiezza e ricchezza del servizio offerto, fatturato e crescita del team. Ad esempio, abbiamo recentemente lanciato il servizio in 3 nuove province italiane (Rimini, Forlì – Cesena e Catania) e altre se ne aggiungeranno a breve. Inoltre, collaboriamo già con le maggiori insegne grocery del Paese e stiamo estendendo il servizio anche a catene più verticali, come Altromercato  e Sapori di Mare”.

A dimostrazione del successo della start up e del numero sempre maggiore di clienti, Supermercato24 ha recentemente aperto un nuovo ufficio a Milano, e il suo team è in continua espansione, soprattutto nelle aree operations, marketing e customer service. I personal shopper che ogni giorno consegnano centinaia di spese, sono al momento circa 700.

Supermercato24 viaggia su due ruote Cooltra

Supermercato24 si è affidato agli scooter a noleggio Cooltra dopo più di un anno di esperienza con una flotta di proprietà. “Il nostro team dedicava troppo tempo alla gestione interna della flotta di proprietà, per questo abbiamo deciso per il passaggio al noleggio, e la scelta è ricaduta immediatamente su Cooltra per vari motivi. Cercavamo una tipologia di servizio flessibile e modellabile sulle nostre esigenze e con un contratto di fornitura che prevedesse un primo periodo di prova. Inoltre, Cooltra offre assistenza in loco, e nell’ottica futura di una nostra espansione internazionale, ha pesato molto sulla scelta il fatto che Cooltra è presente su altri mercati, come Spagna, Francia e Portogallo”.

L’azienda diretta da Federico Sargenti, così come tutte quelle che decidono di affidarsi a Cooltra per il delivery, come ad esempio Cosaporto e Old Wild West a Roma, o winelivery a Milano, hanno in comune con Cooltra la passione per il proprio lavoro e il non avere paura di affrontare le sfide e il cambiamento che ci riserva il futuro. A proposito del futuro, come pensa che si evolverà il delivery nell’economia italiana?

“Se il delivery, in paesi come gli Stati Uniti, si può considerare un mercato quasi saturo, in Europa, e in Italia in particolare, c’è ancora spazio per crescere. È un mercato fortemente legato alle innovazioni tecnologiche, che in futuro forniranno strumenti in grado di dare una grossa spinta verso la sua evoluzione. Il settore food&grocery sta crescendo in maniera esponenziale, basti pensare che nel 2017 è cresciuto del 43% rispetto all’anno precedente e le previsioni per il 2018 seguono questo trend e presto raggiungerà percentuali più significative anche grazie alla tecnologia user friendly, alla portata di tutti e ai ridotti costi dei servizi online. Supermercato24 è stato uno tra i primi ad accorgersi del potenziale di questo mercato e a realizzare un servizio che permette agli utenti di realizzare velocemente la spesa online senza dover rinunciare al loro supermercato di fiducia”.

 

Pin It on Pinterest

Share This