È un’estate positiva per l’economia delle moto e degli scooter, e anche per i possessori di questi mezzi con novità in arrivo che renderanno la loro guida più facile.

Secondo i dati dell’ANCMA, l’Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori, nella prima parte dell’anno in Italia c’è stato un incremento delle vendite e delle immatricolazioni di veicoli a due ruote complessivamente del +6.4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, per un totale di 163.998 veicoli registrati.

A trainare questa linea positiva ci sono le moto, seguiti dagli scooter, che continuano a registrare sempre più immatricolazioni e vendite. Si conferma invece stabile la vendita dei ciclomotori 50cc con 14.997 registrazioni in questa prima parte dell’anno.

All’interno della categoria degli scooter, l’impennata più notevole è data dalla cilindrata oltre i 500cc che ha realizzato oltre il +27% di aumento rispetto al 2016, mentre sono leggermente in calo gli scooter 125cc, 150cc e 250cc. Per maggiori informazioni.

L’espansione del mercato delle due ruote, sempre secondo le fonti ANCMA, porterà attenzione verso questo settore e la soddisfazione di alcune richieste fondamentali da parte del legislatore, che renderanno più facile e migliore la vita dei conducenti delle due ruote, come: il monitoraggio delle quote assicurative, sconti per l’acquisto di abbigliamento protettivo e la possibilità di poter entrare in autostrada anche con un mezzo di cilindrata 125, quest’ultima proposta già approvata alla Camera.

I conducenti già possono esultare per una notizia da poco uscita che annuncia che da agosto 2017 il pedaggio per scooter e moto in autostrada sarà ridotto di un terzo rispetto a quello delle auto.

Via libera ai viaggi in autostrada quindi, ma per poter usufruire di questo sconto è necessario attivare un Telepass abbinato alla targa del mezzo che permetterà dal 1 agosto di pagare un pedaggio ridotto. La misura sarà però effettiva dal 15 settembre 2017,  data in cui Telepass avrà realizzato i cambi tecnologici adeguati a questa novità. Nessun intoppo comunque, chi viaggia dal 1 agosto al 15 settembre riceverà il rimborso dovuto a partire dalla data effettiva.

Piccoli traguardi che rendono il mondo delle due ruote sempre più interessante. Cooltra opera in questo mercato da più di dieci anni e offre ai cittadini soluzioni alternative per la loro mobilità in città attraverso i suoi servizi di sharing elettrico e noleggio giornaliero fino a quello a lungo termine. Più di 200 mila clienti del gruppo sono stati soddisfatti e hanno creduto, insieme a Cooltra, nell’incentivare e nel promuovere questo mezzo di trasporto.
Per questo, l’azienda è in prima linea quando si tratta di offrire servizi che rendono la vita dei conducenti più sicura e tranquilla.

Cooltra offre servizi di noleggio a breve e lungo termine sia a privati che alle aziende, che sempre di più decidono di affidarsi all’azienda noleggiando flotte di scooter per le loro attività. Ci hanno già scelto imprese come Just Eat, Sail Post & City Poste, T-Bone Station & T-Burger e Pony Zero che ha noleggiato i nostri scooter elettrici. Inoltre, flotte di scooter a noleggio a grandi operatori italiani stanno dando modo di vedere recapitata la posta attraverso scooter cargo elettrici, la posta diventa green! Se anche la tua azienda vuole approfittare di questa grande novità, Cooltra ha l’offerta adatta a tutte le richieste.

Coolltra ha a cuore le necessità dei suoi clienti, per questo abbiamo sempre la soluzione giusta, che si adatta alle esigenze di ogni singola azienda. È possibile fare una prova gratuita dei nostri scooter a Roma e Milano, per maggiori informazioni, contattaci a questa pagina.

Lavoriamo con passione, tecnologia all’avanguardia e talento per offrire sempre il meglio e continuare a promuovere le due ruote come mezzo di trasporto ideale per la vita quotidiana e per le attività delle aziende.

 

Pin It on Pinterest

Share This